Il coro polifonico “Murialdo” prende il nome dal Santo fondatore dei Padri Giuseppini presenti nell’Opera S. Michele Arcangelo di Foggia.
Il suo repertorio spazia dal 1500 alla polifonia moderna e abbraccia diversi generi musicali: Sacro, liturgico, profano, operistico, folk.

Provincia Foggia

Città Foggia (FG)
Telefono Non indicato
E-mail a.forchignone@isnet.it
Sito web http://spazioweb.inwind.it/coromurialdo

Il Coro Polifonico «Leonardo Murialdo» Costituito nel 1969, conta oltre 40 elementi, offrendo da sempre la possibilità di vivere l’esperienza unica di avvicinarsi alla musica non più solo da ascoltatori, ma come esecutori, nelle spirito del motto che recita: “fare musica è meglio che ascoltarla”. Saper leggere uno spartito musicale per cantare la partitura di compositori classici e moderni, è un privilegio da non riservare a pochi professionisti che sin da ragazzi compiono degli studi specifici, ma offerto ad un più allargato numero di persone a cui, diversamente, l’unico mezzo per avvicinarsi al mondo della musica resterebbe il solo ascolto. Questo è quanto il Coro “Murialdo” si propone di fare e che, pur tra varie difficoltà, ha fatto per molti giovani avvicendatisi negli anni tra le sue fila.
La passione, l’amore per il canto e il piacere di trovarsi assieme, hanno permesso gradatamente di ampliare e migliorare il proprio repertorio senza tuttavia mai perdere la vocazione originale di cantare per pregare, per diletto e per scelta.
Il Coro, diretto dal suo fondatore, Antonio Forchignone che si avvale della fattiva collaborazione di Nicola Marasco, ha eseguito concerti e partecipato a rassegne nazionali in diverse città tra cui Torino, Lucera, Barletta, Taranto, Napoli, Venosa.
Ha partecipato a Concorsi Nazionali di Canto Polifonico: Premio «Zimarino» a Vasto (CH)-1996; «Diapason d’Oro» a San Severo (FG)-1997; Concorso Corale Nazionale a Battipaglia (SA)-1998, Concorso Nazionale di esecuzione polifonica a Quartiano (MI)-1999. Nell’ottobre 2001 ha vinto il Concorso Nazionale di Cori Polifonici «San Bartolomeo» di Benevento.
Da alcuni anni il Coro collabora con l’orchestra del Conservatorio “U.Giordano” di Foggia con cui ha eseguito «Un fatale matrimonio», favola musicale in tre atti per soli, coro e orchestra del compianto M° Ottavio De Lillo, la «Suite di Natale», concerto per Soli, Coro e Orchestra d’archi; nel 2000, il “Magnificat” in Re Maggiore BWV 243 di J.S.Bach e nel 2001 la «Messa da Requiem» di G.Verdi.

Antonio Forchignone si è avvalso nella sua preparazione musicale dei maestri Marino Pratali e Teresa Procaccini del Conservatorio “U.Giordano” di Foggia, approfondendo lo studio del canto polifonico e direzione corale con i maestri Ottorino Santini e Luigi La Porta.
Dal 1983 al 1991 è stato vicedirettore e organista della Cappella “Iconavetere” della Cattedrale di Foggia. Ha partecipato a vari corsi e seminari di perfezionamento corale tra cui “Laboratorio di Prassi esecutiva della Polifonia vocale rinascimentale” (G.Acciai); Corso di vocalità nella musica corale (S.Woodbury); “Interpretazione Corale nella polifonia italiana del cinquecento” (F.Floris); “Il carattere ritmico-verbale del gregoriano nella polifonia sacra italiana ” (G.Milanese); Corso di “Canto Gregoriano: origine e scrittura neumatica” e Corso vocale sulla «Selva Morale» di Monteverdi (T.Molisani).

Valutaci e scrivi una Recensione

Il tuo voto per questa scheda

angry
crying
sleeping
smily
cool
Sfoglia

Si consiglia di rivedere una lunghezza di almeno 140 caratteri

Accetti i nostri Termini e condizioni per pubblicare questa recensione?

Accetti i nostri Termini e condizioni per l'invio di queste informazioni?

La tua richiesta è stata inviata con successo.

building Vuoi amministrare questa scheda? Richiedilo adesso! Richiedilo adesso!

Richiedi questo elenco

Accetti i nostri Termini e condizioni per la pubblicazione di queste informazioni?