ModusNovi ensemble nasce a Monza come formazione corale di voci virili e viene fondata nel febbraio 2013 da cantori che provengono da significative precedenti esperienze di canto in ambito amatoriale.

Gli intenti e gli obiettivi che ne hanno motivato la costituzione sono, da una parte, la scelta di percorrere un cammino alla ricerca della misura di un suono per certi versi ancora poco esplorato dalla coralità virile italiana; dall’altra la possibilità di concepire un nuovo modo di vivere la realtà associativa del mondo corale, anche attraverso la realizzazione di progetti culturali e spettacoli musicali realizzati da una formazione mobile e modulare che contempla, a seconda delle occasioni, la collaborazione con gruppi corali e/o strumentali.

Il repertorio del ModusNovi ensemble si contraddistingue per la costante proposta di pagine musicali che siano di stimolo alla diffusione di una letteratura vocale poco conosciuta e poco frequentata: i brani di genere sacro spaziano dall’antico gregoriano alle composizioni di autori contemporanei (V. Sinenko, R. Dubra, O. Gjeilo, ecc.); i brani di genere popolare, sia italiano che internazionale, prediligono intavolature armoniche capaci di infondere nuova vita ad antichi testi e perdute melodie; la scelta di brani d’autore è invece contrassegnata dalla presenza di testi letterari di poesia rispettosamente tradotti in musica da alcuni dei compositori contemporanei più rappresentativi (quali M. Lauridsen, Z. Randall Stroope, E. Esenvalds, ecc..

Per queste sue caratteristiche, gli ambiti di esibizione del ModusNovi ensemble, sin dalla sua nascita, si prestano a esecuzioni non necessariamente riconducibili solo alla classica forma della rassegna o del concerto; consone al tipo di repertorio proposto, e agli obiettivi che il coro si è dato, sono anche forme come quella del concerto-meditazione attorno a temi religiosi, spirituali e letterari in cui, oltre alla musica corale, gioca un ruolo fondamentale la presenza di testi recitati e di musiche strumentali.

Gli esiti degli interventi e dei concerti che ModusNovi ensemble ha sin qui tenuto sono diretta testimonianza della validità di una forma di comunicazione artistica che, tramite una studiata successione di voci e di suoni, conferisce un tratto del tutto peculiare al rapporto che il coro riesce a instaurare con il pubblico degli ascoltatori.

A più di tre anni dalla fondazione, nella primavera del 2016 si è costituita, all’interno di ModusNovi, una sezione di voci femminili. Coerentemente allo spirito che ha caratterizzato l’ideazione e la costruzione di ModusNovi ensemble, il nuovo gruppo vive una sua autonomia di repertorio, che tuttavia non impedisce una stretta collaborazione con il coro di voci virili già operante.
Di fatto, Modusnovi si può ora considerare una formazione modulare con tre realtà vocali: una femminile, una virile, e una mista, che si possono esibire insieme nell’ambito di una medesima produzione/concerto.

Cofondatore e direttore artistico del coro è Gian Franco Freguglia.

Gian Franco Freguglia
Laureato in Lettere Moderne a indirizzo filologico presso l’Università degli Studi di Milano, ha affiancato fin da giovane agli studi umanistici quelli musicali: ha studiato pianoforte e organo con Giancarlo Parodi, e ha successivamente indirizzato la propria attenzione sull’attività corale, diplomandosi ai Corsi di Formazione al Canto Corale e alla Direzione di Coro tenuti da Bruno Raffaele Foti, studiando fra gli altri con Giovanni Acciai.

Ha collaborato con il Gruppo Cameristico Almagesto Vocale, ed è membro dell’ensemble vocale di musica antica sacra More Antiquo che, in collaborazione con la Radio della Svizzera Italiana, svolge intensa attività concertistica.

Viene chiamato a far parte di giurie in occasione di concorsi nazionali di canto corale.

E’ direttore di coro da oltre 35 anni.

Dal 1984 al 1996 ha diretto il Coro Popolare Città di Vimercate.

Dal 1997 al 2013 è stato direttore artistico del Coro Fioccorosso di Monza.

Alla guida di queste formazioni ha inciso CD, ottenuto successi di pubblico e di critica, primi premi nei concorsi nazionali di canto corale e riconoscimenti a livello nazionale e internazionale.

Dal febbraio del 2013 è direttore e cofondatore del gruppo corale di voci virili ModusNovi ensemble.

E’ docente di Lingua e Letteratura Italiana e Latina. Ha insegnato presso il Liceo Scientifico Statale “Paolo Frisi” di Monza. Da settembre 2018 insegna presso il Liceo Scientifico “Lussana” di Bergamo.

Provincia Monza e Brianza

Città Monza
Telefono Non indicato
E-mail info@modusnovi.it
Sito web http://www.modusnovi.it

Nonostante la sua giovane storia ModusNovi ensemble ha all’attivo più di sessanta concerti. Tra quelli di maggior rilievo che hanno suscitato particolare attenzione si citano:

Rassegna “Cantieri Musicali a Palazzo Borromeo” a Cesano Maderno (MB). Organizzazione a cura dell’Associazione Culturale Musicale Ettore Pozzoli (maggio 2014)

Concerto di apertura delle “Giornate FAI di Primavera” 2015 per celebrare il primo posto conseguito dal Convento dei Frati Cappuccini di Monterosso al Mare nel censimento FAI per il progetto “I Luoghi del cuore”.

Concerto in occasione del trentennale della scomparsa del Maestro Danilo Dusi, presso l’Abbazia di Santa Maria Rossa in Milano (ottobre 2015)

Concerto di apertura dell’Anno Giubilare della Misericordia 2015-2016 presso il Santuario (Giubilare) di Santa Maria delle Grazie in Monza

Concerto presso l’Abbazia Benedettina “Mater Ecclesiae” – Basilica di San GiulioLago d’Orta

Di particolare interesse:

  • la Produzione ModusNovi con titolo “L’Intelligenza dell’Amore”, organizzata annualmente dal Liceo Scientifico Statale P. Frisi di Monza, giunta quest’anno alla sua 5° edizione. Produzione che fa parte del repertorio che ModusNovi propone anche in occasione di altri eventi.
  • il “Concerto per la Santa Pasqua” presso la Basilica San Giuseppe – Seregno MB (marzo 2018). In collaborazione con l’Associazione Culturale Musicale Ettore Pozzoli e l’omonima Orchestra   Filarmonica. Nell’occasione è stata eseguita in prima assoluta l’opera per coro e orchestra Stabat Mater di Sivano Scaltritti.
  • il concerto “LA VOCE A TE DOVUTA – Recitar cantando” presso l’Auditorium “Odeon” della Scuola di Musica di Sindelfingen (SMTT) – STOCCARDA (Germania). A cura dell’Istituto Italiano di Cultura di Stoccarda (Ministero degli Esteri)
 

Ulteriori dettagli

  • Tipo formazione:coro misto

    Valutaci e scrivi una Recensione

    Il tuo voto per questa scheda

    angry
    crying
    sleeping
    smily
    cool
    Sfoglia

    Si consiglia di rivedere una lunghezza di almeno 140 caratteri

    Accetti i nostri Termini e condizioni per pubblicare questa recensione?

    Accetti i nostri Termini e condizioni per l'invio di queste informazioni?

    La tua richiesta è stata inviata con successo.

    Richiedi questo elenco

    Accetti i nostri Termini e condizioni per la pubblicazione di queste informazioni?